ouya

OUYA avrebbe già 10.000 sviluppatori a bordo: i giochi non dovrebbero mancare, ma la qualità?

Nicola Ligas

Ciò che decreta il successo di una console (e di qualsiasi altro apparecchio ludico) sono inequivocabilmente i giochi che andranno ad animarla; tutto l’hardware del mondo non è sufficiente a confutare questo innegabile postulato. Molti dubbi in merito sono stati infatti espressi in passato riguardo OUYA, e forse è anche per mettere a tacere queste voci che  Kellee Santiago, capo delle pubbliche relazioni, ha dichiarato di avere circa 10.000 sviluppatori al lavoro su giochi per la console.

Ovviamente 10.000 sviluppatori non coincidono necessariamente con 10.000 titoli diversi, ma soprattutto non sono garanzia di qualità, che poi è il punto di partenza di tutto questo ragionamento. Per la famosa legge dei grandi numeri, in mezzo a cotanta abbondanza avremo buone probabilità di trovare giochi validi, ma prima di esprimere giudizi in merito, positivi o negativi che siano, aspetteremo di provarli con mano. Di certo, per adesso, possiamo compiacerci di cotanta attenzione verso quello che, in ultima battuta, è il gaming Android, sperando che grazie al traino di progetti come OUYA, tutto l’ecosistema del robottino possa trarre beneficio.

Via: Via