Chrome Beta si aggiorna: solo bug fix

Nicola Ligas

chrome beta

Dopo un paio di settimane silenti, Chrome Beta ha ormai ripreso i suoi aggiornamenti regolari, e oggi ci regala altre novità, sebbene non significative come l’introduzione della modalità full screen. Oggi infatti ci concentriamo per lo più su vari fix:

  • Risolti problemi grafici o di tab bianchi nella modalità in cui cambiamo scheda
  • Risolti problemi di allineamento delle thumbnail nella pagina dei siti più visitati
  • La ricerca non avviene più tramite Google quando si re-invia una query già eseguita, dopo aver cambiato motore di ricerca
  • Risolti alcuni sfarfallii all’apertura di nuovi tab
  • Risolti alcuni crash frequenti
  • chrome://history non mostra più oggetti duplicati

I principali problemi noti restano invece:

  • L’apertura dei tab ogni tanto è lenta
  • A volte le pagine possono presentare sfarfallii specialmente durante la navigazione
  • A volte nei campi “password” i caratteri vengono cancellati

C’è insomma ancora tanto da limare, ma la regolarità e anche la qualità, ormai possiamo dirlo, di Chrome per Android sono due punti fermi sui quali speriamo non ci siano più battute d’arresto.

Google Play Badge