Galaxy_S4_anteprima01

Samsung Galaxy S4: la nostra anteprima

Emanuele Cisotti

Samsung Galaxy S4 non è un dispositivo che ha bisogno di particolari presentazioni. Arriverà in Italia il prossimo sabato 27 aprile al prezzo (non indifferente) di 699€. Si tratta del nuovo top di gamma Samsung e, soprattutto dal punto di vista del mercato italiano, del nuovo top di gamma Android.

Il nome che Samsung, e la sua famiglia Galaxy, si è creata negli ultimi anni è molto forte e, che piaccia o no, i suoi prodotti dominano le vendite degli smartphone nel nostro paese. E’ quindi ovvio che l’attenzione su questo prodotto sia altissima e così anche le aspettative.

Noi lo abbiamo provato in anteprima per voi,  realizzando un completo video da oltre 24 minuti in cui vi abbiamo mostrato quasi tutto il “mostrabile” di Galaxy S4. Quello che non abbiamo fatto è stato esprimere giudizi, cosa che faremo poi nella recensione completa.

Quello che, nel poco tempo che abbiamo passato con lui, ci ha colpito è stata sicuramente la leggerezza e la compattezza del dispositivo. Sempre considerando che si tratta di uno smartphone da 5” (un pupazzo in omaggio al primo che commenta “ma è da 4,99 pollici!”). Subito dopo stupisce lo schermo full HD, luminoso, definito e dai colori ben contrastati (migliore la gestione del colore rispetto ai precedenti SuperAMOLED, ma la verifica reale la faremo sono in fase di recensione) e successivamente il software.

La TouchWiz è diventata ormai solida, potente e soprattutto così piena di opzioni e impostazioni da fare concorrenza a molti firmware “customizzati”. Il numero e la quantità di funzioni introdotte non si riescono a tenere a mente e possiamo anche discutere all’infinito sulla loro reale utilità; rimane il fatto che l’ecosistema di servizi e funzioni disponibili rischia di “stregare” (volente o nolente) l’utente finale, impedendogli poi in futuro di fare scelte differenti da un prodotto Samsung. Se per ciascuno di noi la maggior parte delle funzioni può risultare inutile, tra le tante troveremo comunque quella che sarà di nostro gradimento e ci semplificherà la vita; e per questo ovviamente facciamo i complimenti a Samsung. Tutta questa “magia”, tra l’altro, è orchestrata in modo sempre più raffinato, gradevole e semplice; come dire: “vi incastreranno e vi piacerà mentre lo fanno” (certo, può non piacere, ma Samsung dopotutto non è una onlus).

Non abbiamo riscontrato particolari “criticità” se non forse un browser non fluido come nel passato, che si è “abbassato” al livello della concorrenza (e forse appena sotto in alcuni casi) e un software che paga l’elevato numero di opzioni con un livello di apprendimento un po’ più alto della media. Ma, come già detto, i veri giudizi arriveranno solo con la recensione completa.

Abbiamo anche realizzato un breve video in full HD e alcuni scatti al massimo della risoluzione (in 16:9).

Samsung Galaxy S4

Samsung Galaxy S4

confronta modello

Ultime dal forum:

anteprimavideo