glass design brevetto

Google amplia ancora il suo portfolio di brevetti per il design di Glass

Nicola Ligas

I primi esemplari di Google Glass stanno arrivando nelle mani degli sviluppatori (e anche su eBay – peccato che sia vietato rivenderli, tanto che l’asta di cui parlavamo ieri è stata chiusa -), e se da una parte le potenzialità pratiche degli occhiali di Google sono ancora tutte da scoprire, anche il suo design può ancora dire molto.

A Mountain View ci stanno comunque lavorando, e hanno giusto ieri ottenuto un nuovo brevetto in merito, che riguarda un “wearable display device“; inutile sottolineare di chi stiamo parlando. Esso evidenzia in pratica che lo schermo di Google Glass può essere montato sia sulla destra che sulla sinistra, cosa per altro già vista in precedenza, e se quelli nel disegno non sembrano gli attuali Glass non è il caso di soffermarsi troppo sul loro, perché sono solo dei “segnaposto” e non un indice di effettivo design, che invece riguarda solo la parte “tecnologica”. È però chiaro come Google stia lavorando per inserire Glass anche su occhiali tradizionali (da sole o da vista) e non solo sulla tipica montatura cui siamo stati abituati finora: riuscire a farlo in modo da non renderli “pacchiani” sarà la prossima sfida da affrontare (e vincere).

Fonte: Fonte
brevettiGoogle Glass