htc-dual-screen-patent

L’improbabile brevetto di uno smartphone dual-screen a scorrimento di HTC

Nicola Ligas

I brevetti spesso ci svelano le direzioni nelle quali le varie aziende si stanno muovendo per realizzare i loro prossimi prodotti, ma questo non significa che li vedremo tradursi in modelli commerciali veri e propri. Lo smartphone dual-screen slider che vedete qui sopra, ad esempio, sembra piuttosto improbabile, anche se il brevetto che lo riguarda è stato da poco ottenuto da HTC.

Un meccanismo a scorrimento svela infatti un secondo display, ampio in pratica quanto tutta la superficie del telefono, laddove magari ci si aspetterebbe una tastiera fisica (che immaginiamo lo schermo sostituirebbe con una virtuale). Considerando comunque la situazione finanziaria attuale di HTC, questo modello ci sembra fin troppo azzardato, considerando anche fattori quali la reale utilità, il costo di realizzazione, e l’esperienza software a corredo di un simile smartphone, necessaria per renderlo davvero una scelta in grado di attirare l’utenza con qualcosa di nuovo, oltre all’estetica.

Nulla toglie che saremmo davvero incuriositi di provarlo, se mai HTC lo realizzasse. Voi lo sareste?

Fonte: Fonte
brevetti