Screenshot_2013-04-11-18-04-58

Paranoid Android: in lavorazione le nuove versioni di PIE e Hybrid Engine (e su xda spunta un updater)

Nicola Ligas -

In un periodo che lei stessa definisce “più o meno sonnolento”, nel quale tutti stanno aspettando Key Lime Pie, Paranoid Android ne approfitta per stuzzicarci con alcune novità, per lo più in divenire. Sono infatti iniziati i lavori per la nuova versione di PIE, il sistema di controlli full screen implementato nella ROM, e per una nuova versione dell’Hybrid Engine, quello che ci permette di cambiare le impostazioni grafiche di ogni singola app fin nei colori oltre che nel formato, e che spesso viene assimilato con un po’ troppa genericità alla “modalità tablet”.

Al momento è comunque solo un annuncio di lavori in corso, senza alcuna data né nuova mirabolante caratteristica a insaporire il tutto. Se volete quindi qualcosa di nuovo potete scaricare gli ultimi update della ROM, rilasciati per Nexus 7 qualche giorno fa e per Nexus 4 giusto oggi, oppure dirigervi da subito su XDA, dove troverete una nuova app (disponibile anche sul Play Store) per aggiornare automaticamente Paranoid Android. Non è stata sviluppata direttamente dal team di PA, ma sembra funziona e probabilmente in futuro verrà inclusa direttamente nella ROM, rimpiazzando l’attuale applicazione di Goo che, citiamo testualmente, “ci causa qualche mal di testa”. E a voi?

Google Play Badge

Fonte: Fonte