ltf

Little Things Forever: un puzzle game gratuito stile Kaleidos [Recensione]

Giorgio Palmieri -


Kaleidos
è uno dei party-game per famiglie più divertenti a causa della sua semplicità e immediatezza. Grazie alle poche regole, qualsiasi persona può giocarci, dai più grandi ai più piccoli. Lo scopo del gioco è quello di cercare quanti più oggetti possibili nelle immagini consegnate all’inizio del gioco: unico vincolo, gli oggetti da trovare devono avere come iniziale la lettera selezionata da una pila di carte prima di ogni round.

Prendete questo incipit e trasportatelo nell’ottica videogame e otterrete Little Things Forever di KlickTock, un titolo che non dovrebbe mancare nei vostri dispositivi Android. Ovviamente il gioco non è identico alla sua controparte party-game, ma presenta delle modifiche atte a ottimizzare l’esperienza tipica di un videogioco. Vediamo insieme cosa offre questo simpatico Little Things Forever.

Trovato! Il coccodrillo è lì!

ltf2

Avviata la partita, il gioco sceglierà una figura tra quelle sbloccate e, successivamente, questa si scomporrà in tanti piccoli oggetti. Nella parte superiore dello schermo troveremo la lista degli oggetti da cercare, scelti in maniera del tutto casuale. Cani, gatti, dinosauri, cabinati da sala giochi, foglie, alberi, segnali stradali, insomma, di oggetti da cercare ce ne sono a bizzeffe e ogni elemento è disegnato perfettamente e garantisce una visione nitida dell’insieme. Ogni oggetto non avrà un colore proprio, bensì si uniformerà a quelli vicini, in maniera tale da confondere un po’ il giocatore, aumentando il livello di sfida: ad esempio, ci saranno alcune zone della figura in cui ci saranno oggetti verdi, un’altra in cui saranno tutti gialli e così via.

ltf3

Oltre alla semplice modalità del “cerca oggetti”, ci sarà anche una variante a tempo, dove dovremo scovare gli oggetti entro il tempo limite. Per qualsiasi problema, potremo sempre fare affidamento sul pulsante “indizio”: grazie ad esso, una luce ci indicherà il posizionamento dell’oggetto mancante, risparmiandoci un po’ di fatica. Man mano che completeremo i vari livelli, acquisiremo una tessera e, dopo averne ottenute a sufficienza, il gioco ci permetterà di giocare ad un minigame dove dovremo posizionare le varie tessere per comporre il puzzle. Il completamento del minigame sbloccherà una nuova figura che si aggiungerà alla lista di quelle giocabili.

Conclusione

Little Things Forever è un titolo molto valido, oltre ad essere adatto a tutti. È ottimo nei momenti di relax, nelle attese o anche quando siete in compagnia di qualcuno. Ad aggiungersi alla già ottima offerta ludica è il costo: Little Things Forever, infatti, è completamente gratuito!  Non c’è alibi che regga, il titolo va provato almeno una volta anche solo per un paio di partite: non ve ne pentirete!

Google Play Badge

video