google glass hackaton (13)

Anche Twitter al lavoro su Google Glass

Nicola Ligas

Evernote e il New York Times sono due nomi illustri già confermati da Google come al lavoro per integrare i propri servizi su Glass, ma a questi si è a quanto pare appena aggiunto Twitter (e non ci stupiremo di certo se molti altri fossero già in silente lavoro da tempo). Considerando la natura “always-on” degli occhiali di Google, e la loro innata propensione alla condivisione, l’interesse di un social network come Twitter è più che scontato (ma ci immaginiamo che la prima fila sia tutta riservata a Google+).

La conferma giunge da  John Doerr di Kleiner Perkins Caufield & Byers, uno dei tre partner del Glass Collective annunciato giusto questa mattina, secondo il quale Twitter sarebbe già al lavoro per portare i propri servizi di social networking sulla nuova piattaforma.

Doerr rivela anche di aver visto per la prima volta Glass addirittura nel settembre 2011, definendoli “un’esperienza che spalanca gli occhi” (risata), “con il potenziale per creare un nuovo mondo di servizi ed esperienze”. Inutile dire che non vediamo l’ora di poter confermare con mano (e occhio!) le sue impressioni.

Fonte: Fonte
Google Glasstwitter