mi2s-focus-2

Xiaomi annuncia Mi2A e Mi2S: un “giovanile” 4,5” e uno Snapdragon 600 racchiuso in 4,3”

Nicola Ligas -

Per gli appassionati di smartphone, Xiaomi rappresenta senz’altro uno di quei motivi per un potenziale viaggio in Cina, o forse è solo la curiosità verso un’azienda per molti versi unica nel suo genere a parlare per noi. Fatto sta che del Mi2S avevamo avuto qualche indizio, ma oggi Xiaomi ha svelato anche l’interessante e giovanile Mi2A. Partiamo comunque dal primo e vediamone intanto le specifiche:

  • Display: 4,3 pollici LCD HD (720 x 1280)
  • CPU: Snapdragon 600 quad-core a 1,7 GHz
  • RAM: 2 GB
  • Memoria interna: 16 GB / 32 GB
  • Fotocamera posteriore: 8 megapixel / 13 megapixel
  • Fotocamera anteriore: 2 megapixel
  • Dimensioni: 126,2 × 62,0 × 10,2 mm
  • Peso: 145 grammi
  • OS: Android 4.1.1 con personalizzazione MIUI v5

Il tutto a circa 250€ al cambio odierno per la versione da 16 GB / 8 megapixel, mentre si passa a circa 284,5€ per il modello da 32 GB/ 13 megapixel. Abbiamo in pratica le specifiche ci un moderno top di gamma, condensate però in un dispositivo da 4,3”, che “può permettersi” di perdere il full HD anche in virtù della minore diagonale del display rispetto agli attuali modelli di punta delle principali aziende del settore, che orbitano tutti sui 5 pollici.  Xiaomi esalta inoltre le prestazioni del suo modello, con una pagina in cui Mi2S tiene testa (e supera anche) la concorrenza più illustre, come HTC One e Galaxy S4.

Ma vediamo ora anche Mi2A:

  • Display: 4,5 pollici LCD HD (720 x 1280)
  • CPUQualcomm Snapdragon S4 Pro dual-core a 1,7 GHz con GPU Adreno 320
  • RAM: 1 GB
  • Memoria interna: 16 GB
  • Fotocamera posteriore: 8 megapixel
  • Fotocamera anteriore: 2 megapixel
  • Dimensioni: 133 × 66,9 × 8,9 mm
  • Peso: 149 grammi
  • OS: Android 4.1.1 con personalizzazione MIUI v5

Mi2A verrà proposto in varie colorazioni, con un prezzo di partenza davvero aggressivo: 185,5€ al cambio attuale, che lo renderebbero un autentico sold-out ovunque.

Come sempre Xiaomi vende i suoi modelli in lotti: si parte con 200.000 unità di Mi2S e un numero non precisato di Mi2A. Se siete curiosi potete dare un’occhiata alle pagine ufficiali di Mi2A e Mi2S, mentre dopo lo stacco vi proponiamo una galleria del primo dei due. Chi si fa il viaggio in Cina?

Via: Via
xiaomi mi2a