iHealth5

iHealth BP7: la recensione del misuratore di pressione da polso per Android

Emanuele Cisotti

Abbiamo già visto alcune volte come Android (e in generale i sistemi open source) possano venire incontro alla medicina. Oggi però vi parliamo di qualcosa di più vicino a tutti noi, ovvero l’autodiagnosi medica, grazie proprio al vostro smartphone Android.

Oggi abbiamo potuto provare iHealth, distribuito in Italia da GIMA e in vendita online a circa 80€. Si tratta di uno sfigmomanometro, ovvero di un misuratore di pressione arteriosa da polso. La misurazione avviene allo stesso modo di tutti gli sfigmomanometri digitali (è infatti uno strumento certificato per l’autodiagnosi), ovvero gonfiandosi e misurando la pressione sul polso sinistro.

La confezione si presenta molto elegante, iHealth BP7 (questo il suo nome preciso) è contenuto in una comoda custodia in plastica rigida e oltre a questo troviamo un semplice manuale e il cavo miniUSB per la ricarica (si parla di molte decine di misurazioni con una sola carica). Dovremo associarlo una prima volta via bluetooth con lo smartphone che vorremo utilizzare come misuratore e il gioco è fatto.

2013-04-05 10.31.20

Grazie all’applicazione gratuita iHealth myVitals sarà possibile utilizzare BP7 e raccogliere in comodi grafici tutti i suoi dati. All’interno dell’applicazione potremo gestire più profili differenti e anche più accessori della stessa azienda.

iHealth si accende in automatico appena inserito al polso e vi darà istruzioni per un corretto posizionamento (altrimenti si rifiuterà di iniziare la misurazione, ottimo per essere sicuri di non sbagliare). Divertente il fatto che durante la misurazione verrà mostrato il grafico in tempo reale del battito del proprio cuore.

Ogni misurazione avrà una semplice valutazione con dei colori (dalla normalità fino all’ipertensione) e verrà poi raccolta in uno storico di grafici consultabili anche tramite il sistema cloud di iHealth. A questo punto potrete inviare i vostri risultati al medico di fiducia per avere una diagnosi più approfondita.

Schermata 2013-04-05 alle 10.54.41

Il prodotto funziona alla perfezione, è di ottima qualità costruttiva e riporta risultati pressoché identici rispetto ad uno sfigmomanometro classico. Ad oggi (almeno su Android) stona solo l’applicazione ufficiale, graficamente antiquata e un po’ troppo “posticcia”. L’azienda ci ha comunque informato di essere al lavoro su un aggiornamento che arriverà presto su Android (lo screen del battito cardiaco viene da un HTC One, dove quella schermata è “sfigurata”).

iHealth BP7 è disponibile Doctorshop e su Salutefacile. Presto sarà disponibile anche nella catena Unieuro e nei negozi di articoli sanitari.