facebook home (9)

Facebook Home: le notifiche complete sono solo su HTC First

Nicola Ligas -

Tra una settimana il mondo Android sarà pronto a tuffarsi nella nuova interfaccia realizzata da Facebook che promette di cambiare il modo di utilizzo dei nostri smartphone, forse in maniera ancor più radicale di quanto non fosse inizialmente emerso. Pare infatti che installando Facebook Home dal Play Store quando sarà disponibile, non solo avremo un nuovo launcher, ma con esso perderemo anche l’accesso alle normali notifiche di Android, cosa che invece non accade su HTC First, che è stato “cucito su misura” per la nuova home, e che quindi è in grado di “intercettarle” comunque.

Ecco quindi che emerge una prima e significativa differenza tra questo modello e l’app a sé stante, differenza che però potrebbe benissimo essere colmata da un futuro aggiornamento. Allo stato attuale comunque, se riceverete una notifica da Gmail nell’HTC First, potrete abbassare la barra superiore e visualizzarla come sempre, mentre scaricando Facebook Home e installandolo sul vostro dispositivo (inizialmente solo HTC One X / X+, e Galaxy S III / Note II) ne sarete privati e avrete solo le notifiche di Facebook. Cory Ondrejka, direttore del mobile engineering di Facebook, spiega infatti:

One of the key features that HTC did on the HTC First – in addition to being fully integrated out of the box and being a great user experience when you open the device – is that they have access to system notifications. If you get a Gmail message in Android you get it in the top bar and then you can pull it down.

There is no affordance in Android to expose those notifications to apps. There is no intent for notifications. Every OEM who has built custom skins for Android has already plugged into the notifications system.

HTC is no different. What we asked HTC for was an API to get access to those notifications so we can put them into the Home experience. It is one of the big differences between the experience between the First versus the download. That is a change that HTC made to Android.

You would still get them inside Android, but you wouldn’t get them in the Home notifications.

In poche parole Ondrejka afferma che non c’è modo di passare il contenuto di una notifica ad un’applicazione (quale Facebook Home è), e che HTC può farlo perché ha modificato Android per riuscirvi.

La cosa è confermata anche dalla pagina Facebook che presenta Home, dove si può chiaramente leggere:

Le notifiche relative a chiamate, eventi, aggiornamenti di Facebook e altre applicazioni compaiono sulla schermata iniziale e continuano ad essere visualizzate finché non le tocchi.¹

¹Sull’HTC First sono disponibili tutte le notifiche. Le versione di Home scaricabile gratuitamente include le notifiche di Facebook.

Non sembrano insomma esserci margini di dubbio, e almeno per il momento usare Facebook Home su un telefono che non sia HTC First vorrà dire davvero “mettere le persone prima delle app“. Letteralmente, perché perderemo l’accesso a tutte le notifiche che non siano correlate a Facebook.

Per di più, se le cose stanno come afferma Ondrejka, il problema non sarà nemmeno di facile soluzione, a meno che i vari produttori non collaborino attivamente con Facebook. Ma a questo punto stiamo correndo un po’ troppo e vi rimandiamo a giovedì per una prova su strada del nuovo launcher che dipanerà senz’altro ogni dubbio. O forse ne farà sorgere di nuovi.

Fonte: Fonte