parallels gs2

Due istanze di Android sullo stesso dispositivo? Con Parallels si può!

Nicola Ligas

Gli amanti della virtualizzazione avranno senz’altro drizzato le orecchie nel sentire il nome Parallels, come del resto avranno fatto tempo fa quando si parlava di VMWare, ma progetti di questo tipo hanno purtroppo tempi molto lunghi, e quello che vi andiamo a presentare probabilmente non farà eccezione. Si tratta del lavoro di un gruppo di studenti dell’Università di San Pietroburgo, realizzato appunto in collaborazione con Parallels, che ha confermato la veridicità e validità di quanto fatto dai ragazzi russi:

I can assure you that this video states total truth. Indeed, Parallels has strong connection to the project evolvement. The technology’s been researched by group of students in Parallels Lab (it is our own educational laboratories in leading Russian Universities) at St. Petersburg University of Russian Academy of Sciences. To be specific, it is an experimental student project supervised by Parallels pros. The technology allows running multiple Android isolated environments on single Android device – effective and scalable with low overhead on virtualization. Yet it is still a technology with plans for further product development.

Si tratta in pratica di far girare multiple istanze di Android, isolate le une dalle altre, su un singolo dispositivo, come potrete vedere dal video a fine articolo su Galaxy S II. Una soluzione più robusta al problema del multitasking, oppure una valida alternativa per telefoni aziendali: gli impieghi possono essere molteplici, ma comunque una tecnologia simile difficilmente raggiungerà il mercato consumer, più probabile invece che sia rivenduta ai vari OEM che potranno sfruttarla a loro piacimento. Quando? Ve l’abbiamo già detto vero che queste cose hanno tempi lunghi?

Via: ViaFonte: Fonte
Samsung Galaxy S IIvideo