amazon cloud

Amazon Cloud Drive ora permette di sincronizzare file automaticamente

Nicola Ligas -

Amazon ha appena reso il proprio Cloud Drive molto più appetibile e utile, aggiungendo all’applicativo per Mac e Windows la sincronizzazione automatica dei file su più dispositivi, una funzione tanto banale in apparenza, ma che ne pregiudicava nettamente la possibilità di farne un vero “dropbox replacement“.

Tutti i file inseriti nell’apposita cartella di condivisione verranno automaticamente caricati sulla nuvola, e da lì saranno disponibili su tutti gli altri dispositivi con Cloud Drive installato. Invariato lo spazio di storage gratuito messo a disposizione: 5 GB; meglio di tanti altri concorrenti, che ora avranno un rivale (illustre) in più.

Fonte: Fonte