398024_529192460454047_646999647_n-580x381-540x3541

GameStick pronta al via (hands-on)

Roberto Orgiu

Conosciamo GameStick già da diverso tempo, così come non ci è estranea la sua maggiore concorrente OUYA, entrambe partite da KickStarter e in dirittura d’arrivo: i colleghi di Engadget hanno avuto la possibilità di provare la versione per sviluppatori e hanno trascritto, filmato e fotografato abbondantemente le loro impressioni.

Iniziando dal lato costruttivo, il controller, nonostante a prima vista possa sembrare scomodo, si tiene comodamente in mano e le levette analogiche sono facili da manovrare e rispondono molto bene ai movimenti, anche se i pulsanti e il d-pad possono risultare leggermente troppo duri da premere, così come i tasti frontali anche se, nel complesso, è un dispositivo apprezzabile, soprattutto contando che il team di sviluppo ha assicurato che la versione retail non restituirà questa sensazione di rigidità.

Passando al lato software, l’interfaccia è molto spartana e ricorda molto quella della Xbox di Microsoft, trasportata in salsa Android, rendendo di fatto decisamente semplice la navigazione e la fruizione dei contenuti multimediali.

Al momento del lancio la console arriverà nelle nostre case con preinstallati due famosi e divertenti titoli, ovvero Shadowgun e Smash Cops, pronti per essere giocati non appena spacchettata.

Oltre il salto potrete gustare il video girato dai colleghi di Engadget e quello del GDC, oltre ad una ricca galleria fotografica, e non dimenticate di darci la vostra opinione: voi da che parte state, OUYA o GameStick?

 

Via: ViaFonte: Fonte
video