Action Launcher si aggiorna e introduce gli “Shutter”, i widget collassabili

Nicola Ligas -

actionlauncher

Nel mare dei launcher alternativi per Android, Action Launcher riesce facilmente a farsi notare, principalmente per l’originalità di alcune sue funzioni che non possono ancora essere trovate altrove. L’intuizione di Action Launcher non sta tanto nel creare qualcosa di mai visto, ma nel reinventare ciò che già conosciamo. L’app drawer sarà quindi anche un elenco ordinato richiamabile con un semplice swipe, come ormai di moda in molte sidebar che abbiamo visto ultimamente, mentre le cartelle possono diventare “Cover“, avviando l’app in copertina se premute una volta, e apriranno invece il loro contenuto se eseguiremo uno swipe sopra la loro icona.

Questo stesso concetto già visto per le cover è stato così applicato ai widget, e chiamato shutter (unico prerequisito: Android 4.1). Tappando su uno shutter apriremo l’app ad esso associata, ma con uno swipe questo si trasformerà invece nel widget di quella stessa app. Icona e widget diventano in pratica una cosa sola, e come tali possono essere inseriti all’interno di cover o cartelle e continueranno sempre a comportarsi come appena descritto.

Si spiega così il nome “action launcher”: tramite particolari azioni, ovvero swipe, gli oggetti lanciano altre funzionalità e icone o cartelle non sono semplici icone e cartelle ma possono diventare qualcosa di più. Ma vediamo anche quali sono le altre novità principali di questo update:

  • La modalità landscape è abilitata di default su tablet (incluso il Nexus 7)
  • Pieno supporto ai tablet da 10″ inclusa l’aggiunta di dock
  • Migliorata tantissimo la stabilità generale.
  • È stata semplificata l’apertura del quickdrawer
  • Premendo l’icona di una cover o di uno shutter si avrà il bagliore Holo che indica che il pulsante è stato premuto
  • Aggiornato il tutorial per spiegare gli shutter
  • Aggiunta un’opzione per permettere agli utenti di nascondere le etichette per gli oggetti nella home

Il changelog completo è comunque ancora più lungo di così, e potete trovarlo a questo indirizzo, se siete curiosi. Unico “difetto” di Action Launcher: costa 3,19€, prezzo forse non proprio popolare, ma come avrete appena letto ce n’è di originalità da vendere. Vi lasciamo quindi col consueto badge per lo store, seguito da un video che illustra gli shutter.

Get it on Google Play

video