gs4

I primi test sull’autonomia del Galaxy S4 sono molto promettenti

Nicola Ligas

Con un display Super AMOLED full HD, un potente processore Snapdragon 600 (niente test per l’introvabile Exynos al momento) una batteria da 2.600 mAh, ci si aspetta che il Galaxy S4 non deluda in termini di autonomia, e in effetti il nuovo top di gamma Samsung sembra in grado di tenere fede alle alte aspettative nei suoi confronti. Certo non riuscirà a scalzare quel mostro sacro che è il Razr Maxx, e anche il Galaxy Note II continua a rimanere di poco superiore, ma in linea di massima il famigerato “giorno lavorativo” dovreste riuscire a portarlo a casa senza alcun problema. Anzi, se non eccederete troppo nell’uso dello smartphone (cosa pressoché impossibile, almeno all’inizio), probabilmente sarà possibile ricaricarlo anche ogni 2-3 giorni.

Vi lasciamo quindi alle immagini dei singoli test (tempo in conversazione, browsing, e video playback) invitandovi a consultare il link alla fonte se volete vedere tutti i modelli presi in esame (l’elenco è davvero lunghissimo). Vale la pena notare che secondo queste prove HTC One si è dimostrato al pari se non superiore al Galaxy S4 (particolarmente nella navigazione web che dura un’abbondante ora in più): in realtà per lo smartphone di HTC sembrano esserci pareri discordanti e qualcuno lamenta addirittura un’autonomia sotto la media. Non sappiamo quindi se sia un problema di non ottimizzazione del firmware, come del resto già successo per la fotocamera, o se dipenda dalle prove in sé: certo non possiamo considerare i risultati di GSMArena come esaustivi per nessuno dei due, e ci riserviamo un giudizio definitivo solo dopo aver provato la versione finale di entrambi gli smartphone.

Fonte: Fonte
Samsung Galaxy S4

Samsung Galaxy S4

confronta modello

Ultime dal forum: