Screenshot_2013-03-27-18-13-28

Google Traduttore si aggiorna e diventa anche offline

Nicola Ligas

Sebbene le novità siano giusto un paio, è un aggiornamento molto importante quello ricevuto quest’oggi da Google Traduttore, perché si arricchisce della preziosa modalità offline, utile sia per risparmiare banda, che per riuscire ad avere sempre un traduttore affidabile a portata di mano in qualsiasi situazione, anche qualora fossimo privi di connessione.

Le lingue tra cui scegliere sono moltissime, ma attenzione a non esagerare perché potreste riempire facilmente la memoria del telefono: il solo italiano ad esempio occupa 152,73 MB, quindi munitevi di una buona rete Wi-Fi prima di procedere al download e assicuratevi di avere abbastanza spazio se volete scaricare diverse lingue.

L’altra novità odierna riguarda le traduzioni con la fotocamera, che sono ora in grado di interpretare cinese, giapponese e coreano scritti in verticale. Forse non proprio una cosa da tutti i giorni, ma comunque una piacevole aggiunta, magari in vista di un viaggio in oriente.

Get it on Google Play