glass10

Google Glass presto nelle mani di tanti altri “Explorer”

Nicola Ligas

L’invidia per chi vive in America certe volte è particolarmente forte, come qualche settimana fa, quando è stato annunciato che chi avesse pubblicato su Google+ e Twitter (no Facebook) i modi più originali per utilizzare Google Glass, avrebbe potuto partecipare al programma Explorer dei celebri occhiali.

Creativi, vari e (a volte) folli: così sono state definite le idee inviate da coloro che hanno voluto partecipare all’iniziativa e che serviranno come fonte d’ispirazione per le prossime funzionalità di Glass, sottolineando che sono state ricevute anche ottime applicazioni per l’utenza business.

Nei prossimi giorni saranno pubblicati i risultati, e i vincitori invitati a partecipare al programma Explorer. Noi invece dovremo restare in attesa, sperando che per vedere Google Glass da noi non ci voglia un cannocchiale. O peggio.

Fonte: Fonte
Google Glass