nexus 5

Continua l’altalena di voci sul Nexus 5, ma avranno davvero qualche fondamento?

Nicola Ligas

Le voci sul Nexus 5 (un po’ come quelle sull’X Phone) stanno fluttuando sul web ormai da mesi, peccato solo che siano spesso così diverse e contraddittorie che il puzzle anziché comporsi appare sempre più frammentario. PhoneArena in particolare è spesso fonte di indiscrezioni in tal senso, ma ci stiamo chiedendo se ci sia davvero un fondamento dietro di esse o se siano solo ipotesi buttate lì senza il minimo filtro, tanto sono differenti le une dalle altre. È quindi con rinnovato scetticismo che ci avviciniamo ai “rumor” odierni, nonostante siano decisamente un’inversione di rotta rispetto alle specifiche esasperate viste nel recente passato.

A scanso di equivoci, l’immagine in apertura è solo un qualsiasi render, e non ha nulla a che fare con le caratteristiche in oggetto, che vorrebbero il Nexus 5 fermo ancora a 720p in luogo degli ormai comuni schermi in full HD, per di più con un display da “soli” 4,5 pollici, tornando in pratica indietro dagli attuali 4,8” del Nexus 4, in netta controtendenza con il mercato che spinge sempre ad un aumento della diagonale (e non ce ne stiamo per forza lamentando, sia chiaro).

Il processore dovrebbe invece essere il sempre più popolare Snapdragon 600 con clock ribassata a 1,5 GHz, forse per preservare l’autonomia dello smartphone, che sarebbe comunque aiutata da una generosa batteria da 2.800 mAh.

Nota finale per la fotocamera: si tratterebbe di un sensore da 9 megapixel di tipo CCD (più costoso e lento rispetto agli ubiqui CMOS). Se crederci o meno lo lasciamo al vostro libero arbitrio, perché ovviamente non c’è alcuna prova a sostegno di tutto ciò.

Fonte: Fonte