xbmcplaytocontroller1[1]

Il team di XBMC al lavoro sulla versione 13: “Gotham”

Nicola Randone

Dopo aver rilasciato il mese scorso la versione 12, Frodo, il team di XBMC torna al lavoro sul successore del popolare media center che, un poco alla volta, sembra volersi imporre come uno standard, considerato il sempre più vasto numero di dispositivi supportati.

Mentre aspettiamo le novità della nuova versione sappiate che nella milestone di Febbraio (sappiate che gli sviluppatori di XBMC hanno un curioso schema di lavoro basato su un ciclo di sviluppo mensile) è stata introdotta una nuova funzionalità UPnP e cioè “Play Using” che, come si evince dalla stessa parola, permette di selezionare un dispositivo da un elenco sul quale riprodurre il file selezionato. Oltre a questo, XBMC supporta adesso i controlli nativi di Android per l’audio, in questo modo gli utenti non dovranno più chiudere il programma per alzare l’audio e poi rientrare; il changelog di febbraio evidenzia inoltre altri bug fixes e piccole implementazioni dell’interfaccia che adesso ruota insieme al telefono.

Per chi volesse testare sul proprio dispositivo le nightly di XBMC può farlo raggiungendo questo link. Per la versione stabile fate sempre riferimento alla pagina ufficiale di download.

Fonte: Fonte