Xolo X1000: ecco lo smartphone Intel più veloce di sempre (forse poi non così tanto)

Nicola Ligas -

xolo-x1000

Qualche giorno fa avevamo riportato che oggi sarebbe stato presentato “il più veloce smartphone Intel Inside di sempre“, ed infatti eccoci qui a parlarvi del Xolo X1000, equipaggiato col chip Intel Atom Z2480 a 2 GHz. Ma prima di andare oltre, vediamo subito le sue specifiche complete:

  • Display: 4,7 pollici con vetro ricurvo a risoluzione 720 x 1280
  • CPU: 2 GHz Intel Medfield Z2480 con Hyper Threading con GPU PowerVR SGX540
  • RAM: 1 GB
  • Memoria interna: 8 GB con supporto microSD fino a 32 GB
  • Fotocamera posteriore: 8 megapixel
  • Fotocamera anteriore: 1,3 megapixel
  • Batteria: 1.900 mAh
  • OS: Android 4.0 Ice Cream Sandwich, aggiornabile a Android 4.1 Jelly Bean

Nel complesso, processore a parte, abbiamo le specifiche di un modello di fascia media, non di più, aggravato dalla presenza di Ice Cream Sandwich out-of-the-box, sebbene l’update a Jelly Bean sia già stato promesso. Un punto a suo favore, almeno per un certo tipo d’utenza, è la presenza del supporto a due SIM, caratteristica che però non basta certo ad elevarlo di rango.

La particolarità è comunque tutta nel processore di Intel, anche se per la verità il Lenovo K900 aveva già proposto una soluzione con chip di nuova generazione Clover Trail+ Z2580 a 2 GHz dual-core. Il concetto di “smartphone più veloce” va quindi forse rivisto nell’ottica indiana, dove lo Xolo X1000 sarà commercializzato, anche perché dubitiamo che su altri mercati riuscirebbe a spiccare in alcun modo tra la massa.

Per quanto riguarda il prezzo si parla di circa 20.000 rupie indiane, ovvero più o meno 285€.

Via: Via
intel