WhatsApp1-480x800

WhatsApp in Germania prevede nuove forme di abbonamento, forse presto anche in Italia (aggiornamento: arrivate)

Nicola Ligas -

 

Sebbene sia in tedesco, l’immagine a fianco è di piuttosto facile lettura e riassume la pagina di abbonamento a WhatsApp. A sinistra abbiamo il classico abbonamento annuale da 89 centesimi, ma al suo fianco trovano spazio altre due forme di sottoscrizione al servizio, che sono disponibili anche da noi con l’ultima betache ancora non sono disponibili da noi, ma non vediamo ragione per cui non dovrebbero arrivare a breve. È infatti già possibile abbonarsi per 3 anni al costo di 2,40€, risparmiando il 10%, mentre passando ad un canone quinquennale lo sconto salirà al 25%, a fronte di una cifra di 3,34€.

Tra i metodi di pagamento accettati non troviamo novità: i classici Google Wallet e Paypal, disponibili anche da noi.

Sebbene quindi si tratti di forme di sottoscrizione più agevolate, continua ad esserci disparità a seconda del sistema operativo, e a quanto pare WhatsApp non ne vuole sapere di diventare vitalizio su Android, ovvero di proporre una cifra una volta e per sempre per godere dei suoi servigi. Voi quanto sareste disposti a pagare?

Via: ViaFonte: Fonte