machinarium

Machinarium per Android è stato ripubblicato con un nuovo publisher

Nicola Randone

L’anno scorso su queste pagine abbiamo recensito Machinarium, un gioco inizialmente dedicato a piattaforme desktop (che comunque è stato possibile installare su dispositivi Android),  poi uscito sul Google Play Store grazie ad una partnership col distributore HotHead Games.

Probabilmente non saranno stati in molti ad accorgersene, tuttavia negli ultimi giorni c’è stato un piccolo malinteso dovuto al fatto che lo sviluppatore, Amanita Design,  ha interrotto la partnership col vecchio distributore e deciso di ripubblicare il gioco a suo nome. Per questa ragione se avete acquistato il suddetto gioco prima del 1 Marzo (data in cui c’è stato il passaggio di consegne), non lo troverete più sul Google Play Store ma, se volete scaricarlo nuovamente, dovrete consultare la lista dei vostri acquisti.

Naturalmente si pone il problema degli aggiornamenti. Il gioco sarà disponibile per il download anche per i vecchi clienti, ma verranno rilasciati anche gli aggiornamenti? Lo sviluppatore ci tiene ad informarci che invierà regolarmente gli update dell’applicazione ai vecchi distributori, in modo che questi possano girarli ai propri utenti senza che siano costretti ad acquistare nuovamente il gioco.

Naturalmente ci si augura che non si tratti solo di parole, o almeno è quello che sperano i vecchi clienti.

Get it on Google Play

Fonte: Fonte