Xolo21

XOLO presenterà “il più veloce smartphone Intel inside di sempre” il 14 marzo

Nicola Ligas -

 

Quella di giovedì prossimo sarà una data molto affollata: da un lato avremo sua maestà Galaxy S IV, dall’altra il nuovo smartphone con processore Intel di Xolo, azienda che per prima aveva debuttato con i processori di Santa Clara quasi un anno fa.

Sta per la verità diventando un po’ frustrante dover sempre parlare di smartphone Intel per il mercato estero (indiano in questo caso), ma finché l’azienda non si deciderà a spingere più prepotentemente sull’acceleratore di Android, così sarà, dovremo solo farci l’abitudine.

Dello smartphone in sé non sappiamo granché, anche se a giudicare dalla locandina qui a fianco non sembra certo un campione di sottigliezza. La CPU dovrebbe invece essere della nuova linea Clover Trail+, che è disponibile con frequenze da 2 GHz (Z2580), 1,6 GHz (Z2560) e 1,2 GHz (Z2520), ma non sappiamo quale sia stata scelta da XOLO. In ogni caso l’LTE è fuori dai giochi, ma trattandosi del mercato indiano dove è disponibile con un solo operatore, non sarà probabilmente una gran perdita.

Graficamente abbiamo una GPU PowerVR SGX 544MP2 dual-core, mentre il supporto per le fotocamere si spinge fino a 2 megapixel per quella anteriore e 16 megapixel (con modalità burst da 15 frame/sec.) per quella posteriore. Ma di nuovo si tratta solo di dati di massima, che ci indicano più o meno dove sarà compreso lo smartphone di XOLO, ma non come sarà esattamente.

Non mancheremo comunque di segnalarvi le sue caratteristiche complete giovedì prossimo, anche se siamo piuttosto convinti che gli occhi di tutti saranno diretti un po’ altrove.

Via: Via
intel