chrome

Chrome per Android si aggiorna ancora e diventa sempre più reattivo

Nicola Ligas

Google sta spingendo davvero molto su Chrome ultimamente, che si tratti della versione beta oppure di quella stabile, e di certo non saremo noi a lamentarci di questo fatto. L’aggiornamento odierno, che si concentra sul miglioramento della stabilità e la chiarezza dei font, giunge a distanza davvero breve da quello di appena 10 giorni fa, cosa piuttosto rara per il ramo di sviluppo stabile del browser di casa, e segno ulteriore di quanto Google stia cercando di affinarlo. Ma vediamo in dettaglio tutte le altre novità:

  • Migliorate le performance nello scrolling
  • Aumentata la reattività al pinch-zoom
  • Pagine interattive più veloci grazie all’ultima versione del V8 javascript engine
  • La riproduzione audio continua anche con Chrome in background, ma andrà in pausa se viene usata la componente telefonica dello smartphone. Per questo è necessario un permesso aggiuntivo.
  • Esteso il supporto all’HTML5

Non abbiamo nuove funzionalità insomma, ma un netto miglioramento di quelle già presenti e sarà forse l’effetto placebo, ma provando per qualche minuto Chrome ci sembra di notare davvero una differenza di performance rispetto a prima. Diteci ovviamente anche le vostre impressioni, su questo browser (finalmente) in rapida crescita.


Get it on Google Play