Super Hexagon: la pazienza è la virtù dei forti [Recensione]

Giorgio Palmieri -

Nel panorama video ludico Android, uno dei generi più amati sono sicuramente gli Endless Game, quel genere di giochi dove l’azione non si ferma fino a quando non perderemo la partita. L’unica ragione che ci spinge a giocare (oltre al divertimento) è quella di aumentare il nostro punteggio, giorno dopo giorno, per poi mostrare i risultati ai nostri amici con un sorriso che ci ricorda un po’ quel Joker di Batman.

La particolarità di questi giochi è la difficoltà crescente : si parte ad un ritmo molto lento, quasi rilassante, fino ad arrivare a ritmi più sfrenati e veloci ma non impossibili, dove i power-up e gli oggetti ci aiuteranno a superare la maggior parte delle difficoltà (per non parlare degli acquisti in-app).

Dimenticatevi tutto questo con Super Hexagon : niente power-up, niente oggetti da raccogliere, massima difficoltà: una vera e propria sfida contro il vostro cervello ma, soprattutto, contro la vostra pazienza!

RAGIONARE IN CENTESIMI DI SECONDO

L’uso del cervello è uno dei fattori più importanti nei Puzzle Game. Il successo di questo tipo di giochi risiede proprio nel riuscire a far pensare, riflettere, scervellare il giocatore, facendolo ragionare per superare determinate difficoltà, spesso senza limiti di tempo.

super hexagon 1

Super Hexagon richiede una concentrazione altissima, paragonabile ai giochi di una volta, dove aspetti come la grafica e il sonoro non erano importanti: bisognava essere dei giocatori abili e attenti. Ed è ciò che richiede Super Hexagon, un giocatore con degli ottimi riflessi che migliora di partita in partita, fino a raggiungere dei traguardi che lui stesso si impone.

Non esistono errori, il gioco non ci perdonerà. Il tutto è condito con un positivo senso di frustrazione, che con il giusto tocco ci darà la forza di continuare e di migliorare.

UNA DIFFICOLTÀ PUNITIVA MA GIUSTA

super hexagon 2

Il concept è molto semplice: vestirete i panni di un piccolo triangolino che, tramite la pressione del touch screen, si sposterà a destra o a sinistra all’interno della plancia di gioco. Quest’ultima non starà mai ferma, ma avrà un movimento rotatorio continuo e casuale che porterà con sé il vostro triangolino, disturbando l’azione di gioco. Scopo del gioco è evitare le disparate forme geometriche che scorreranno sulla plancia. La difficoltà sta nelle pochissime zone libere, nelle piccole fessure che possono assicurarci la salvezza.

Anche se il concept può sembrarvi un po’ banale, possiamo assicurarvi che non lo è affatto: il ritmo di gioco è incalzante, la musica pompa l’adrenalina a mille e la gratificazione che provoca un solo secondo di sopravvivenza in questo gioco è paragonabile ad una killing spree di un qualsiasi sparatutto sul mercato.

super hexagon 3

L’unico, piccolo neo risiede nei controlli. Purtroppo il triangolino risulta un po’ “scivoloso”, fin troppo sensibile, non proprio immediato come ci aspettavamo. Questo aspetto è sicuramente una scelta di game design, secondo noi del tutto discutibile.

 IL BINOMIO GRAFICA/SONORO 

Lo stile grafico di Super Hexagon è essenziale con colori psichedelici e figure geometriche basilari. Nessuna grafica pompata o super effetti speciali, ma uno stile semplice che si sposa egregiamente con l’azione di gioco. C’è da dire che, anche dopo delle brevi sezioni di gioco, i colori e le varie figure roteanti ci porteranno a dei leggeri mal di testa. Questo varia da persona a persona, ma consigliamo di fare delle pause dopo un paio di partite per evitare questi piccoli malori. 

super hexagon 4

Le musiche in Super Hexagon sono semplicemente fantastiche, ogni nostro movimento si amalgherà perfettamente con la musica techno del gioco. Anche se non siete amanti di questo genere, state pur certi che imparerete ad amarle grazie a Super Hexagon e il suo frenetico ritmo di gioco.  Giocare con l’audio è d’obbligo, senza di esso il titolo ne perde parecchio.

UNA LONGEVITÀ INFINITA, A PATTO CHE LO VOGLIATE

super hexagon 5

La longevità dipenderà solo da voi stessi. Il gioco ci offre ben 6 diversi tipi di difficoltà (di cui 3 sbloccabili solo se riuscirete a sopravvivere abbastanza nei primi 3 livelli di difficoltà), partendo dal difficile fino ad arrivare a livelli (quasi) impossibili. Starà a voi scegliere se continuare il gioco e se vorrete migliorare. Un solo secondo in più di sopravvivenza rispetto alla partita precedente è già un enorme traguardo. Se vi gratificherete per margini di punteggio così lievi, il gioco rimarrà nel vostro cellulare per tanto tempo. Vi segniamo che, nonostante la natura Endless del titolo, Super Hexagon può essere completato raggiungendo determinati punteggi nei vari livelli. Su questo non ci sbilanciamo, lasciamo a voi la sorpresa finale!

super hexagon 6

Segnaliamo, inoltre, l’effettiva portabilità del titolo. Super Hexagon è ottimo per le sezioni di gioco brevi (in alcuni casi esageratamente brevi), infatti una partita in media non durerà più di 10 secondi, anche se questo fattore dipenderà unicamente dalla vostra abilità. La tipologia di gioco, però, ci costringe ad avere un livello di concentrazione tale da non poter valutare Super Hexagon come un leggero passatempo, considerando anche l’assenza di una difficoltà facile o media.  Ogni partita necessita di molta pazienza, quindi vi sconsigliamo di avviare Super Hexagon se siete nervosi o semplicemente se non siete particolarmente concentrati.

UN’OFFERTA LUDICA DI TUTTO RISPETTO

 

Il gioco viene venduto su Play Store a 2,32€,  un prezzo abbastanza onesto considerando l’offerta ludica complessiva. Purtroppo non c’è nessuna traccia di una versione Lite quindi se vorrete provare il gioco dovrete comprare necessariamente la versione completa. Consigliamo la visione di qualche Gameplay prima di procedere all’acquisto. Inoltre il gioco è presente nell’ Humble Bundle Android 5, insieme ad altri titoli interessanti.

CONCLUSIONE

Super Hexagon non è un gioco per tutti. È estremamente difficile, a tal punto da risultare fin troppo frustante agli occhi di un qualsiasi giocatore medio di questi tempi. Pertanto, consideriamo Super Hexagon come un puzzle game che verrà apprezzato da pochi, un gioco di nicchia, che sarà in grado di appagare al meglio solo quel tipo di utenza  grazie ad una difficoltà – sì – punitiva, ma dannatamente gratificante.

Pertanto, non ci sentiamo di consigliare Super Hexagon a tutti i giocatori, in particolar modo a coloro che cercano un leggerlo passatempo. Il titolo è una vera e propria sfida: chi saprà coglierla ne rimarrà estremamente soddisfatto, per tutti gli altri consigliamo prima la visione del trailer e poi magari un eventuale acquisto.

Uso del Cervello : Il gioco metterà a dura prova i vostri riflessi.
10/10
Giocabilità : Difficile, impegnativo e graduale. Sentirete il miglioramento di partita in partita. Un po’ eccessiva la sensibilità dei controlli.
8/10
Grafica : Essenziale, si sposa bene con il ritmo di gioco. Attenzione ai mal di testa.
6/10
Sonoro : Le musiche sono ottime, gli effetti sonori sono praticamente inesistenti.
9/10
Longevità : Dipenderà da voi, ma potenzialmente infinita. Manca una difficoltà facile/media.
9/10
Prezzo : Un’offerta ludica degna di tale nome, prezzo abbastanza buono.
8/10

Voto complessivo : 9/10

Get it on Google Play

 

 

Recensionevideo