3-6-2013amplifylead[1]

In arrivo un innovativo Tablet Android per la scuola del 21° secolo da Amplify

Nicola Randone

Il colosso News Corporation ha di recente assegnato al suo settore educazione un nuovo nome: Amplify. Con questo brand sarà presto disponibile un tablet disegnato esclusivamente per il mercato “educational”.

Dopo mesi di test pare che il primo tablet Amplify, un dispositivo Android generico con un display da 10″, è pronto per il suo debutto ufficiale.

Dall’immagine in alto si evince come la forza di questo sistema sia un’interfaccia totalmente personalizzata e naturalmente delle applicazioni create ad hoc per il settore cui il prodotto è destinato. La “home screen” di default si presenta divisa in due, nella parte destra un elenco delle materie, a sinistra invece le applicazioni.

Amplify mira sicuramente ad essere non solo uno strumento, ma una vera e propria piattaforma capace di gestire la scuola del 21 secolo, questo significa non solo integrare le funzionalità social ma anche diventare una vera e propria applicazione di e-learning dove i docenti potranno pubblicare le lezioni all’interno di una sezione chiamata Playlist che può integrare libri scolastici e video, nonchè informazioni reperibili su Internet.

Probabilmente il più grosso impiccio, almeno a detta dei colleghi di Engadget da cui ricaviamo la news, continua ad essere il prezzo. La versione Wi-Fi del tablet costerà 300$ a pezzo, cui bisogna aggiungere 99$ l’anno per l’abbonamento ai servizi Amplify.

Se desiderate approfondire l’argomento potete prendere visione del video promozionale o consultare la galleria fotografica che trovate in basso.

Fonte: Fonte