Qualcomm alza i dividendi del 40% riacquistando le sue azioni

Francesco Rochira -

Qualcomm Inc, il più grande produttore mondiale di chip per telefoni cellulari e capogruppo della nascente tecnologia LTE, ha recentemente dichiarato che incrementerà i propri dividendi trimestrali del 40% investendo 5 miliardi di dollari con una nuova manovra finanziaria chiamata “Share repurchase” o più semplicemente “buyback“.

I 5 miliardi di dollari che sostituiranno i 4 miliardi stanziati precedentemente, sono formati per circa 2,5 miliardi di dollari da una rimanenza della precedente operazione di buyback. Questa manovra permetterà, alla suddetta compagnia di San Diego, l’acquisto delle proprie azioni e ha tra i suoi benefici l’aumento della quotazione dei titoli che è salita del 2,4% non appena si è appresa la notizia portando il costo d’acquisto, di ogni singola azione, a 68,25 dollari prima dell’immissione sul mercato finanziario. Il dividendo trimestrale passerà da 0,25 centesimi a 0,35 centesimi di dollaro per azione.

Ricordiamo inoltre che più di un mese fa, per l’esattezza il 30 gennaio, Qualcomm Inc annunciava oltre agli obiettivi finanziari dell’anno anche il ritiro del suo direttore finanziario.

Fonte: Fonte
azioniqualcomm