greader

Arriva il tema Holo nell’ultima beta di gReader

Nicola Ligas

Tra le molte alternative all’app ufficiale per Google Reader, che non brilla certo per l’eccezionalità delle sue funzioni, una delle più popolari è senz’altro gReader, client presente ben prima di quello di BigG e che nel tempo si è guadagnato una fedele fetta di utenti, rimanendo però un po’ indietro, soprattutto nel comparto grafico. Le cose cambiano nettamente con la beta 3.1.3, che probabilmente sarà rilasciata tra qualche tempo anche sul Play Store, dove l’app è ferma alla 3.1.2.

La UI è infatti stata interamente riscritta in tema Holo, consentendoci di scegliere tra sfondo chiaro, scuro e nero, tanto che l’app si è davvero trasformata. Non cambiano le numerosissime funzioni presenti in questo client, che reputiamo uno dei più completi del panorama Android, e che consente di manipolare i feed come pochi altri. Possiamo leggere gli articoli anche in formato web direttamente all’interno dell’app, se lo vogliamo, scaricarne il contenuto per una comoda consultazione offline, e anche ascoltare podcast.

Se siete proprietari della versione Pro dell’applicazione, la vostra licenza verrà riconosciuta e potrete accedere alle funzioni complete, tra le quali gli ottimi widget non disponibili gratuitamente. In ogni caso la prova della beta è gratuita per chiunque e vi “costerà” solo circa 3 MB di dati. Screenshot a seguire dopo lo stacco.