tizen

Svelato il nuovo Tizen 2.0

Lorenzo Quiroli -

Il 2013 porta con sé molti nuovi concorrenti nel settore smartphone, che ambiscono a ritagliarsi la propria quota di mercato: oltre ad Ubuntu, Blackberry 10 e Firefox OS ci sarà anche Tizen 2.0, il sistema operativo open-source fortemente voluto da Samsung, NTT DoCoMo (operatore telefonico giapponese), Intel e Vodafone.

Iniziamo subito col dire che a differenza di Firefox OS, dedicato agli smartphone entry level, Tizen sembra essere molto più ambizioso, viste anche le caratteristiche del modello di riferimento dotato di schermo da 4,7 pollici con risoluzione 1280×720. Gli sviluppatori potranno produrre applicazioni in HTML5, native, oppure ibride. Detto questo, il successo di Tizen è tutt’altro che scontato, nonostante i giganti dietro al suo sviluppo: se da una parte è evidente come Samsung voglia una alternativa ad Android nella quale poter aver voce in capitolo riguardo al suo sviluppo, non sarà facile convincere gli sviluppatori a sviluppare applicazioni per un nuovo OS.

Vi lasciamo quindi al video della anteprima di Tizen girata dai colleghi di Engadget all’MWC di Barcellona:

Fonte: Fonte
MWCMWC 2013video