Samsung-Galaxy-S4-Smartphone

Nuovi rumor su Samsung Galaxy S IV: processore Exynos Octa in Europa

Lorenzo Quiroli

Con la usuale e dovuta premessa che nutriamo sempre un po’ di scetticismo nei confronti dei numerosi rumor riguardo al prossimo top di gamma di Samsung, ossia il Galaxy S IV, vi informiamo sulle nuove voci che, in contro tendenza con quanto detto pochi giorni fa, riportano che la versione internazionale dell’S IV sarà dotata di processore Exynos 5 Octa, mostrato proprio in questi giorni durante l’MWC di Barcellona. La versione americana, invece, sarà dotata di processore Snapdragon 600, come successe l’anno passato al Galaxy S III (internazionale con Exynos 4412, americano con Snapdragon S4 dual-core).

Nonostante l’ipotesi possa essere verosimile, sorge naturale una domanda: perché due diverse versioni dello smartphone? L’anno scorso la scelta del diverso processore fu dettata delle reti americane, dove l’LTE era diffusa a tal punto da essere una caratteristica fondamentale per uno smartphone davvero al top (e il SoC di Qualcomm garantiva una migliore compatibilità); quest’anno però tutti i modelli di punta avranno la connettività LTE, e appare quasi scontato che l’S IV seguirà questa tendenza. La scelta a questo punto potrebbe essere dettata dalla disponibilità dei nuovi SoC Exynos 5 Octa, non sufficiente per coprire la richiesta mondiale.

Detto questo, vi consigliamo di non prendere questi rumor come notizie certe, essendo per lo più supposizioni: se una cosa è certa, al momento, è che ne sapremo di più il 14 marzo.

Fonte: Fonte
Exynos