ClockworkMod Superuser e CyanogenMod insieme per il root

Roberto Orgiu

superuser dutta (5)

Conosciamo Koushik Dutta e il suo ClockworkMod Superuser, abbiamo parlato del fatto che, insieme ad uno dei più noti sviluppatori di CyanogenMod, Ricardo Cerqueira, ha introdotto un nuovo permesso per le applicazioni che necessitano il root, ma quello che di certo non ci aspettavamo era che divenisse la base per il gestore di permessi ufficiale del noto custom firmware.

Poche ore fa, infatti, sul suo profilo Google+, lo sviluppatore di ROM Manager e Carbon ha dato la notizia in poche parole:

ClockworkMod Superuser will be integrated into CyanogenMod settings. (…) DoingItRight.

Nello specifico, il software utilizzerà il tema Holo (scuro) e gli stili di base di Android, appoggiandosi sullo stesso codice che utilizzerà per le release del software stand-alone. Una mossa che in pratica pone Dutta in una posizione di monopolio del modding su Android (ROM Manager, ClockwordMod Recovery, Carbon Backup e ClockworkMod Superuser, cos’altro ci potrebbe servire?) e per quanto la qualità dei suoi software sia elevata, il termine monopolio difficilmente riesce a conquistare la nostra simpatia.