DSCF1336

Acer Smart Display: la nostra anteprima MWC 2013

Emanuele Cisotti

Eravamo un po’ scettici a priori sull’idea di un display con Android, ma invece Acer ci ha convinti del contrario. Quello che vedete ritratto qui sopra, e più approfonditamente nel video e in altre foto a fine articolo, è infatti un tablet da 21,5” con Android Ice Cream Sandwich (già previsto l’update a Jelly Bean), che potrete utilizzare appunto come una gigantesca tavoletta, con tanto di stand sul retro per appoggiarla agevolmente su una superficie piana.

Acer ha personalizzato l’esperienza Android con il consueto Ring, ovvero un launcher circolare richiamabile tramite opportuno pulsante posto a metà della nav bar, che ci consente di regolare il volume, lanciare applicazioni o accedere ai nostri segnalibri in modo molto rapido.

Grazie al Bluetooth o alle porte USB potrete collegare mouse e tastiera al monitor, in modo da avere in pratica una sorta di PC all-in-one con Android; ma se il robottino non fosse sufficiente per la vostra fame di produttività, niente vieta di usare l’ingresso HDMI per collegare il display con un PC desktop o un laptop. Tramite un pulsante posto accanto a quello del multitasking potremo infatti “switchare” la visuale sull’ingresso HDMI, trasformando lo schermo di Acer in un ordinario display full HD, con in più capacità touch (a patto che il sistema sottostante sappia sfruttarle a dovere, come ad esempio Windows 8). Una volta scollegato il cavo, torneremo nuovamente ad avere Android protagonista, mentre premendo brevemente il pulsante di accensione manderemo il sistema in standby.

Acer Smart Display sarà disponibile da aprile a 399€.

anteprimaMWCMWC 2013video