SuperSU si aggiorna con il supporto al multiutente

Roberto Orgiu

supersu_multiutente

 

Con l’arrivo di Android Jelly Bean 4.2, Google ha rilasciato la feature della multi-utenza e una delle prime domande che ci poteva porre è: come verranno gestiti i permessi di root sugli account secondari? Purtroppo, la risposta era, almeno fino ad oggi, breve: in nessun modo, in quanto nessun manager di permessi sarebbe riuscito a funzionare se non su profili primari.

L’ormai noto Chainfire, sviluppatore proprio di SuperSU, ha deciso di metterci una pezza, implementando quindi del codice che rende il suo software in grado di avviarsi e gestire correttamente i permessi anche su account diversi da quello principale, rilasciando, nel frattempo, anche il supporto per l’architettura X86.

Con questo nuovo aggiornamento di SuperSU e con Koushik Dutta al lavoro su un nuovo SuperUser manager, non sarebbe ora anche per ChainsDD di dare una svecchiata al suo Superuser? Voi, quale software utilizzate sui vostri dispositivi?

SuperSU
Get it on Google Play

SuperSU Pro
Get it on Google Play

Fonte: Fonte