google glass

Google Glass Part 2: novità all’orizzonte

Roberto Orgiu

 

Fino ad oggi, siamo stati abituati a vedere il Google Glass (Larry Page ci aveva anche spiegato il motivo di questa definizione) ma, a quanto pare, a Mountain View hanno preso molto sul serio il progetto, tanto da iniziare a pensare di utilizzare addirittura due schermi in quella che dovrebbe essere la nuova versione di questo accessorio, chiamata, come anticipato nel titolo, Google Glass Part Two.

Tralasciamo in questa sede la spiegazione dettagliata della difficoltà di utilizzare uno schermo per occhio e riuscire a renderli utilizzabili contemporaneamente, ma accenniamo al fatto che Big G ha già richiesto un apposito brevetto in cui, grazie a sensori laser, sarà possibile centrare esattamente l’allineamento dei nostri occhi in modo da non subire la deformazione tipica della vista binoculare.

Se volete dare un’occhiata alle immagini dei brevetti, basta scorrere l’articolo fino alla galleria oltre il salto, mentre per una completa spiegazione sulle difficoltà tecniche di utilizzare questa tecnologia, vi rimandiamo alla fonte.

Prima di salutarvi, vi poniamo un quesito: dai dati EXIF di un’immagine scattata (a quanto pare) con Google Glass (quello singolo, tanto per essere sicuri), sembra proprio che il sistema a bordo sia il caro vecchio Android Ice Cream Sandwich 4.0.4. Che sia una burla dei ragazzi di Mountain View? Oppure, semplicemente, il sistema operativo dev’essere ancora perfezionato e magari debutteranno con Android 5.0? Diteci la vostra nei commenti.

Via: ViaFonte: Fonte