Ubuntu per smartphone, la nostra anteprima

Emanuele Cisotti

ubuntu phone

Come sapete è disponibile da ieri il primo firmware, installabile direttamente da recovery modificata, per tutta l’attuale famiglia Nexus (e anche di più). Il firmware è disponibile infatti per Nexus 4, Nexus 7, Nexus 10 e anche Galaxy Nexus.

E’ su quest’ultimo dispositivo su cui abbiamo provato questa preview. Il nome è chiaro. Non è una beta, né tantomeno una alpha. E’ solo una prima occhiata a cosa sarà Ubuntu for phones, una volta ultima. Possiamo quindi prendere mano con le gestures (anche perché come vedrete non sono ancora molto chiare), prendere confidenza con la tastiera e iniziare ad orientarsi nel browser e nella ricerca dei comandi delle app. Parte (abbondante) del sistema è però ancora del tutto assente, come lo store, il calendario, le mappe o anche semplicemente le funzionalità telefoniche (il dialer è presente, non c’è supporto alla rete degli operatori).

La prima impressione è molto buona. Lo sguardo che Canonical ci ha fatto dare al suo OS ha sicuramente placato la nostra sete, almeno per un po’. E per chi critica questa mossa acerba di Canonical, basti pensare a quanti OS mobili non sono neanche arrivati in commercio dopo anni di promozione. Beh, Ubuntu for phones è già qui, pronto per essere installato.

Samsung Galaxy Nexus

Samsung Galaxy Nexus

confronta modello

Ultime dal forum:

anteprimavideo