Paranoid Android spiega come usare l’Hybrid Engine con DashClock

Roberto Orgiu

paranoid android

 

 

Paranoid Android è piuttosto noto come firmware alternativo, soprattutto grazie al suo Hybrid Engine, che ci permette di scegliere, per ogni applicazione, la risoluzione e la modalità che più ci aggrada: proprio grazie a questa funzionalità, gli sviluppatori hanno pubblicato un mini-tutorial per spiegare come ottenere il massimo da DashClock.

Per prima cosa, dobbiamo abilitare l’expert mode passando dalle impostazioni:

Settings -> Hybrid -> Tools -> e mettiamo il segno di spunta ad expert mode

A questo punto, possiamo configurare DashClock:

Hybrid -> Apps ->DashClock -> DPI = 200, ci spostiamo sull’ultima pagina e spuntiamo la voce force, cliccando poi su apply

Ora, non ci resta che riavviare il launcher e abbiamo finito di personalizzare anche questo nuovo e sempre più scaricato widget.

Se a qualcuno dei fortunati possessori di Android 4.2 dovesse ancora mancare DashClock, potete scaricarlo dal badge oltre il salto, aggiungendo magari qualcuna delle estensioni di cui abbiamo parlato in questi giorni.

Get it on Google Play

Fonte: Fonte