HTC One, l’interfaccia: Sense 5, BlinkFeed, Sense TV e Sync Manager

Emanuele Cisotti

htconehandson

HTC One è ufficiale, ma non saranno solo i suoi componenti hardware a renderlo rivoluzionario. La Nuova Sense sarà infatti composta da due ingredienti fondamentali: Sense 5 e BlinkFeed. Se della prima avete sicuramente sentito parlare, BlinkFeed è invece sicuramente una novità.

L’interfaccia è stata genericamente semplificata: solo due bottoni hardware e una doppia pressione sulla home per accedere al multitasking, non più in 3D ma una griglia delle ultime 9 app con possibilità di chiuderle trascinandole verso l’alto. L’interfaccia principale sarà di sole due schermate, una classica e una BlinkFeed. Questa perché HTC ha visto come l’utente medio imposti al massimo 3 schermate e poi in realtà ne usi realmente una sola. Sarà possibile comunque espandere il numero delle home, per chi ha bisogno di più possibilità. Anche l’app drawer è stato ripensato con una griglia di 3×4 applicazioni, ma per i nostalgici è sempre possibile tornare indietro alla classica 4×5.

BlinkFeed è realizzato in collaborazione con News Republic ed è un vero e proprio raccoglitore di news in cui ogni utente potrà scegliere quali argomenti veder proposti. Inizialmente non sarà possibile inserire feed personalizzati, ma sarà disponibile successivamente un SDK per chi vorrà integrare le proprie app. Via rete mobile le notizie si aggiorneranno ogni 2 ore, mentre questo accadrà molto più frequente in Wi-Fi. HTC ha condotto molti test per far si che la batteria non ne venga penalizzata. In ogni caso sarà possibile a scelta anche disattivare completamente BlinkFeed.

Dal punto di vista estetico Sense 5 ha goduto di una certa pulizia, che tocca anche il player musicale che riceve anche la funzione per la visualizzazione dei testi. Semplificati i testi e migliorata anche la tastiera virtuale.

Sense TV è invece un’applicativo che integra la potenza di un telecomando (il sensore a infrarossi è nel tasto di accensione) alla comodità di una guida digitale per i programmi televisivi (anche non sappiamo se questa funzione sarà attiva in Italia). I controlli saranno disponibili anche dalla barra delle notifiche e perfino nel blocco schermo. La funzione più interessante sembra quella relativa alla possibilità di iscriversi ai telefilm preferiti e ricevere le notifiche in BlinkFeed.

Introdotto poi HTC Sync Manager per trasferire i propri dati da un dispositivo iOS o Android, ma al contrario di prima in modo molto più corposo. Integrata anche una funzione di backup tramite Dropbox, che creerà un backup totale di impostazioni, dati e applicazioni in un pacchetto criptato e caricato su Dropbox. Non verranno però salvati i dati delle app di terze parti, foto e video (che però possono essere sincronizzate su Dropbox con la stessa app).

HTC One

HTC One

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00