Screenshot_Xperia_Z-rooted

Già pronti i permessi di root per Xperia Z

Nicola Ligas

 

Sony Xperia Z sarà resistente sì ad acqua e polvere, ma a quanto pare non è altrettanto coriaceo per quanto riguarda la “moddabilità”. I permessi di root sono infatti già realtà sul nuovo modello di punta dell’azienda nipponica, e non mancheranno di invogliarne ulteriormente all’acquisto tutti coloro che fanno della loro presenza un requisito essenziale.

In realtà la cosa sembra non sia stata proprio semplice: solitamente, dopo aver sbloccato il bootloader tramite il sito Sony, il root è una questione di pochi passi, invece si sono presentati numerosi problemi, aggirati poi sfruttando un Kernel per Nexus 4, opportunamente modificato.

La procedura sembra funzionare e sostanzialmente consiste nel flashare un paio di kernel: prima quello con auto-root e poi nuovamente quello stock. Al momento però non sono ancora presenti i link per il download, perché nonostante la procedura funzioni c’è bisogno di testarla ancora un po’ per sicurezza (se foste interessati a farlo potreste sempre contattare l’autore). In ogni caso non è un problema per noi italiani, dato che lo smartphone non è ancora uscito ufficialmente da noi: vorrete comunque appuntarvi l’indirizzo di questo thread e controllarlo una volta che Xperia Z sarà nelle vostre mani, perché lì troverete il metodo per ottenere i permessi di root sul vostro neonato smartphone. Sempre che siate tanto “audaci” da farlo subito.

Sony Xperia Z

Sony Xperia Z

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00