gs IV nenamark

Benchmark e immagini scattate dal Galaxy S IV, ma ancora c’è ben poco di concreto

Nicola Ligas

Siamo purtroppo arrivati in quel periodo dell’anno nel quale le voci sul Galaxy S IV si rincorreranno freneticamente: benchmark, immagini, date, caratteristiche, tutto inizierà a vorticare come in un frullatore e ricordandosi la bravura di Samsung lo scorso anno nel celare le informazioni e soprattutto nel confondere le acque, non è da escludere che sia proprio l’azienda stessa a mettere in circolazione notizie discordanti. Ci scuserete quindi se riempire il sito di frequenti aggiornamenti, smentite e nuovi rilanci non è uno sport che ci appassiona molto, ma un piccolo riepilogo ogni tanto è comunque dovuto, anche solo per dovere di cronaca.

C’è chi parla di presentazione a marzo e chi addirittura di commercializzazione nello stesso mese, ipotesi che per quanto allettante (anche solo perché metterebbe a tacere tutti i “rumor” di cui sopra) ci sembra assai improbabile.

Ci sono poi i benchmark (uno ve lo avevamo già mostrato), anche se riferiti solo a ipotetiche versioni coreane o americane con processore Qualcomm (come quello nell’immagine qui sopra, che tra l’altro è uno dei più facilmente falsificabili), ma la versione internazionale del Galaxy S IV monterà senz’altro un Exynos, come da tradizione del resto, che sia quad-core oppure octa-core è tutto ancora da dimostrare. La maggior parte delle voci convergerebbero sull’Exynos 5 octa presentato al CES di Las Vegas, anche se non sono mai state supportate da prove concrete e spesso assomigliano più a dei desideri che a delle vere fughe di notizie. Ricordiamo tra l’altro che finora l’Exynos 5 quad non è mai uscito su nessun modello commerciale, e non è così banale e scontato che l’azienda coreana sia già pronta a saltare direttamente alla generazione successiva, anche solo da un punto di vista produttivo, considerando gli enormi volumi di vendita attesi per il GS 4. Entrambe le ipotesi restano insomma aperte, ma un po’ di sano scetticismo ci farebbe propendere più per un Exynos 5 quad magari con Mali-T678 (riallacciandoci in parte a una voce di qualche tempo fa) piuttosto che per l’octa.

E veniamo infine alle immagini, che trovate nella galleria a fine articolo, due scatti catturati dal GT-I9505 e pubblicati su Picasa: ci dicono nulla? E quando mai le immagini scattate da un non-annunciato dispositivo hanno rivelato dati significativi? Ciò nonostante possiamo comunque constare che la loro risoluzione è di 2322 x 4128, il che ci dà quantomeno un ordine di grandezza per i megapixel della fotocamera posteriore: non è poco.

Voi cosa ne pensate di questo Galaxy S IV? Octa, quad, marzo, aprile? Diteci la vostra!

Via: Via