motorola-x-phone1

Motorola X Phone promette cose mai viste su uno smartphone

Nicola Ligas -

Le ultime sul fantomatico Motorola X Phone giungono addirittura dall’Australia, e per una volta non sono anonime, ma sarebbero attribuite addirittura al CTO di  Telstra (uno dei maggiori operatori australiani), Hugh Bradlow, che avrebbe definito X Phone un vero “game changer.”

Le sue parole sono vaghe e significano tutto e nulla, ma indubbiamente hanno un risultato molto evocativo. Lo smartphone di Motorola sarebbe infatti un serissimo concorrente per Samsung ed Apple, qualcosa alla quale Google ha lavorato “per lungo tempo”, in modo da potervi inserire app e caratteristiche che non sono disponibili sui modelli top della concorrenza. Questo nuovo software “riunirebbe i servizi di Google come nessun altro produttore ha mai fatto.”

Cosa significano simili pretese? L’abbiamo già detto: tutto e nulla. Almeno fintanto che Mr. Bradlow non penserà di smentirle, o confermarle. E anche in quest’ultimo caso resta da vedere concretamente il fantomatico software all’opera. Il report si conclude poi affermando che il telefono sarà presentato al Google I/O e sarà in vendita da luglio, ma questo ormai lo davamo quasi per scontato.

Via: Via
Applegoogle I/O 2013