Period Calendar: l’app per tenere traccia del vostro ciclo

Erika Gherardi -

Period Calendar

Per una volta ci rivolgiamo quasi esclusivamente alle donne (fatta eccezione per i premurosissimi fidanzati) perché abbiamo dato un’occhiata ad una delle applicazioni più amate e scaricate della sezione Salute e Fitness, ossia Period Calendar, tradotto in italiano con  il letterale “Calendario periodo” che dovrebbe essere crocefisso sul patibolo della grammatica. Pessime traduzioni a parte, è chiaro che il software serve per tenere principalmente traccia del ciclo.

L’app, che si presenta con una grafica semplice ma accattivante, si divide in Calendario, Log, Grafico e, ovviamente, Impostazioni. La prima scheda ci permette di accedere ovviamente alla funzione base del software, consentendoci di aggiungere note riguardando l’inizio e la fine del ciclo, l’umore, i sintomi, peso, stato, temperatura, uso della pillola e naturalmente rapporti sessuali. Tutto ciò per poter calcolare meglio non solo il prossimo ciclo ma anche il periodo fertile e l’ovulazione, che trovate indicati all’interno del Log.

La sezione Grafico ospita le rappresentazioni grafiche dedicate ad alcune delle informazioni che potete aggiungere tramite il calendario, come peso e temperatura. Infine abbiamo i settings che offrono un controllo completo su Period Calendar permettendo di gestire l’aspetto del software, le notifiche, il backup, gli utenti; è presente poi la comoda Modalità Gravidanza per segnalare all’app che siete incinta.

Nel complesso è decisamente una delle migliori applicazioni del suo genere, sia per interfaccia (nonostante quell’irritante gatto nella schermata iniziale) che per funzioni, senza contare che il software è totalmente gratuito e molto più completo di alcuni suoi concorrenti. Insomma, assolutamente consigliato.

Get it on Google Play