wikipad 7 (1)

Wikipad in cerca del rilancio con una versione da 7 pollici che costa la metà

Nicola Ligas

Dopo aver annunciato il lancio via GameStop a fine ottobre, ma aver poi mancato l’appuntamento, salvo riapparire al CES di Las Vegas, la console portatile Wikipad cambia adesso volto, passando dai più ingombranti e pesanti 10 pollici, ai più modaioli 7”, ai quali si accompagna anche un netto dimezzamento di prezzo, che passa da 499 a 249 dollari.

L’ovvia domanda che vi starete ponendo è il perché di una simile decisione. A quanto pare il precedente modello è incorso in un problema meccanico tanto grave da ritardarne lo sviluppo, al punto che quando l’azienda è stata effettivamente pronta, il suo fornitore di display aveva deciso di non produrre più pannelli da 10”. Realizzando che il mercato ormai spingeva verso dimensioni più piccole ed economiche, Wikipad ha deciso quindi di ridurre le proprie dimensioni. La console è la stessa, assicura il presidente delle vendite dell’azienda, Fraser Townley, soltanto costa la metà ed è più piccola.

In soldoni avremo quindi un 7” a risoluzione 1280 x 800, con processore Tegra 3, 1 GB di RAM, 16 GB di memoria interna, 8 ore di autonomia dichiarata e Android 4.1. Sulla carta sembra tutto valido, ma è ovvio che vi chiederete se questa volta ci sia da fidarsi o meno. Townley ovviamente rassicura che tutti i loro partner credono ancora in Wikipad, ma è consapevole del fatto di dover riguadagnarsi la fiducia dei clienti, quando la console sarà disponibile nel corso di questa primavera. Non ci resta che aspettare. Nuovamente.

Fonte: Fonte