plume

Plume si aggiorna alla versione 5

Nicola Ligas

Da bravo client di terze parti, Plume non poteva lasciare che fosse solo l’app ufficiale ad aggiornarsi, ed ha pensato bene di effettuare un update a sua volta quest’oggi, di quelli tra l’altro particolarmente ricchi di novità, che senza ulteriori indugi andiamo ad elencarvi:

  • aggiunto il supporto alle colonne per un singolo account (sia nell’app che nei widget)
  • nuovo look per i widget
  • aggiunto il supporto a Facebook nei widget
  • viene mostrato il baner del profilo di Twitter
  • viene richiesto il reinvio del tweet quando fallisce il caricamento di un’immagine
  • scrolling più fluido
  • gestisce la redirezione quando connessi ad hostspot Wi-Fi che richiedono un login
  • aggiunto il supporto di defautl alle API 1.1 di Twitter
  • sistemati dei problemi con il refresh, la cache delle immagini ed il logger

Cambiamenti insomma sia a grafica che a contenuto, che rendono il widget particolarmente utile, peccato solo che una delle funzioni che preferisco, le liste, non abbia ancora lo spazio che merita (ma questo non è un difetto solo di Plume). Badge per il download subito a seguire.

Get it on Google Play

Fonte: Fonte
twitter