au infobar (3)

Infobar A02: colorato smartphone nipponico dal cuore HTC, con un’interfaccia molto particolare

Nicola Ligas

Parliamo di Infobar circa una volta all’anno, quindi non prendetevela se il nome non vi dice nulla. Si tratta di un brand dell’operatore nipponico KDDI, caratterizzato da un’inusuale vivacità dei colori e, in questo caso, anche da una particolare interfaccia. Infobar A02 è infatti uno smartphone, sviluppato in collaborazione con HTC, che ha molti tratti in comune con i modelli della casa taiwanese, ma sa comunque come fare a distinguersi. Iniziamo intanto a conoscerlo meglio:

  • Display: 4,7 pollici a 720p
  • CPU: Qualcomm APQ8064 quad-core a 1,5 GHz
  • RAM: 1 GB
  • Memoria interna: 16 GB espandibile con microSD
  • Fotocamera posteriore: 8,1 megapixel con rapporto focale f/2.0 e ImageSense
  • Fotocamera anteriore: 2,1 megapixel
  • Radio: CDMA2000 800/2100 e WCDMA 850/1900/2100 (LTE)
  • Audio: Beats
  • Extra: NFC, TV Tuner, infrarossi
  • Resistenze: acqua e polvere (IPX5 e IPX7)
  • Spessore e peso: 9,7 mm per 147 g
  • Batteria: 2.100 mAh
  • OS: Android 4.1

Tecnicamente insomma il marchio HTC si fa sentire e le specifiche in generale sono sub-ottime per la media del periodo (schermo “solo” a 720p e 1 GB di RAM), ma ciò che colpisce di più, oltre all’estetica che potrete ammirare nella galleria a fine articolo, è l’interfaccia iida UI 2.0 (iida sta per “innovation,” “imagination,” “design” e “art”), realizzata dal designer Yugo Nakamura. Così di primo acchito sembra quasi la schermata Start di Windows Phone, ma molto più elegante e completa, oltre che animata e, a quanto pare, anche “sonora” (designed by Japanese musician Cornelius).

Peccato che A02 sia appunto un’esclusiva di KDDI (nonostante la sua radio globale), perché saremmo stati molto curiosi di provarlo, cosa impossibile a meno di non farsi un giro in Giappone verso la metà del prossimo mese, quando il telefono sarà disponibile. Se volete dare un’occhiata ad una video guida della UI potete consultarla qui, mentre qua sotto vi lasciamo con un breve spot del telefono e alcune immagini.

Fonte: Fonte
video