ubuntu phone

Canonical vuole almeno 13 app fondamentali pronte a breve per Ubuntu Phone

Nicola Ligas

Si avvicina il momento in cui i proprietari di Galaxy Nexus potranno provare Ubuntu sul proprio smartphone e Canonical non vuol farsi trovare impreparata a quello che sarà un po’ il battesimo del suo primo OS per dispositivi mobili. Al di là della bontà o meno del sistema operativo in sé, che avrà indubbiamente il suo peso ma sulla quale confidiamo gli uomini di Canonical abbiano lavorato a sufficienza, l’aspetto più critico saranno le app, che al momento non ci immaginiamo certo numerose; ecco quindi che è stato appena varato il progetto CoreApps.

Il suo obiettivo è fornire almeno una dozzina di applicazioni che dovrebbero dare all’OS ampia usabilità già al debutto. Inutile dire quindi che ci aspettiamo calendario, sveglia/orologio, email, meteo e calcolatrice, ma non possono mancare i social network, con Facebook e Twitter a farla da padroni. Necessari inoltre anche un file manager, un visualizzatore di documenti, un lettore di feed RSS, un’app per YouTube, un account manager e anche un terminale, tanto per non tradire le “origini linuxiane”.

Canonical cerca quindi l’aiuto della comunità per farsi trovare pronta al nastro di partenza, pertanto se ci fossero sviluppatori interessati in ascolto li invitiamo a recarsi sulla pagina del progetto.

Via: ViaFonte: Fonte