antutu gs4

Galaxy S IV: secondo AnTuTu con CPU Exynos 5 Octa

Nicola Ligas

Octa sì, octa no. Non stiamo delirando, si tratta solo di un mantra che si sta ripetendo spesso ultimamente circa il prossimo Galaxy S IV, per il quale tutti vorrebbero il nuovo SoC presentato da Samsung al CES, ma ovviamente nessuno è in grado di fornire certezze in merito.

Ci prova quindi AnTuTu a rimpolpare le certezze dei fan del nuovo otto-core della casa coreana (a scanso di equivoci, ricordiamo che i core in ballo sono sì otto, ma lavorano, a seconda del carico, a coppie di quattro e mai tutti assieme, quindi tecnicamente non è un vero e proprio otto-core come il nome potrebbe far pensare), mostrando nel proprio database ben due (presunti) Galaxy S IV, che dovrebbero essere la versione internazionale e quella coreana, entrambe dotate di Exynos 5 Octa a 1,8 GHz (e Android 4.2.1). I punteggi ottenuti, casomai ve lo steste chiedendo, orbitano intorno ai 20.000, cifra appena superiore al Qualcomm APQ8064 di Nexus 4 e soci. Ma in fondo stiamo ragionando di ipotetici benchmark di un ipotetico processore, quindi sarebbe eccessivo fare troppe considerazioni sulle sue performance a questo livello.

I colleghi di SamMobile elencano poi le altre presunte caratteristiche dello smartphone, puntualizzando anche sulla GPU Mali-T658: quest’ultima però dovrebbe essere presente sull’Exynos 5 quad ma non sull’Exynos 5 Octa, che a quanto ne sappiamo impiegherebbe le PowerVR. Può trattarsi senz’altro di una svista, così come di un’altra variante del SoC, quel ch’è certo è che non ci sono certezze (scusate il gioco di parole). Tranne forse per il display, che ormai in molti ritengono sarà un 5” SuperAMOLED Full HD.

Come ormai saprete comunque, la giostra delle specifiche continuerà a roteare fino alla presentazione dello smartphone stesso, ammesso e non concesso che Samsung si riveli brava come lo scorso anno nel celarlo ad occhi indiscreti.

Via: Via