• Home
  • Smartphone
  • Runbo X5, X3 e X1: tre telefoni rugged che diventano walkie-talkie

Runbo X5, X3 e X1: tre telefoni rugged che diventano walkie-talkie

runbo (2)

Il CES di Las Vegas riserva anche delle piccole sorprese, come quella di un coppia di uomini in tuta mimetica che si avvicinano al tuo stand proponendoti uno sguardo a tre inediti smartphone di provenienza cinese, Shenzhen per la precisione, e che vedete ritratti qui sopra. Da destra a sinistra abbiamo il Runbo (che sì, suona molto come Rambo) X1, un semplice cellulare con certificazione IP67, mentre al suo fianco troviamo X5 e X3 (nell’ordine), ovvero degli smartphone Android sempre ultra resistenti ma dotati anche di tasti fisici (X3) e di funzione walkie talkie (entrambi).

A bordo abbiamo Android 4.0.4 vanilla spunto da un processore MTK6577 dual-core a 1 GHz con 1 GB di RAM, 4 GB di storage con espansione microSD, fotocamera posteriore da 8 megapixel e anteriore da 0,3 MP, batteria da 3.800 mAh, e un display da 4,3 pollici WVGA (480 x 800) su X5, mentre X3 è dotato di un 3,5” sempre WVGA.

Tra le funzioni particolari segnaliamo un puntatore laser, e una radio walkie-talkie con antenne estraibili e portata fino a 10 Km, unita alle tradizionali radio 3G, e al supporto dual-SIM. Presenti anche Wi-Fi, Bluetooth 3.0 e GPS.

Come da tradizione cinese, il prezzo è concorrenziale: X3 e X5 vengono circa 240€ l’uno, sempre che riusciate a farveli spedire in Italia, cosa non banale. Accontentatevi quindi di video e foto che trovate a fine articolo, perché difficilmente li vedrete in altri modi.

 

Runbo X1

Runbo X3

Runbo X5

Runbo X1, X3 e X5

FONTE FONTE