LG-Optimus-G-Happy-new-Year

Gli obiettivi di LG per il 2013: 75 milioni di telefoni e 45 milioni di smartphone venduti

Nicola Ligas

Il 2013 è iniziato ormai da un paio di settimane, e tutti gli attori del mondo mobile (e non) fanno i loro piani per l’anno corrente: quali sono quelli di LG? Stando a quanto riportato da Korea Times, l’azienda coreana ha come traguardo la vendita di 75 milioni di cellulari (contro i 55 del 2012) dei quali ben 45 milioni saranno smartphone.

Il suo concorrente casalingo (al secolo, Samsung) ha obiettivi un po’ più elevati, che prevederebbero la vendita di oltre 300 milioni di smartphone e più di mezzo miliardo di telefoni in genere, ma in questo momento non ci interessano le beghe coreane.

In molti vorrebbero sapere se in tali cifre rientreranno anche futuri Nexus (non che il precedente sia stato proprio un campione d’incassi, ma nel suo caso i motivi sono molteplici e non ci ritorneremo sopra adesso), ma questo non ci è dato saperlo, anche se al momento ci contiamo assai poco. In ogni caso i Nexus non sono mai stati per nessuna azienda i modelli del riscatto e se LG vorrà raccogliere proseliti tra gli utenti Android (in quei 45 milioni sono compresi anche i modelli Windows Phone 8), abbiamo tre parole per lei: qualità del software (il che significa sia l’esperienza utente data dalle sue personalizzazioni che l’aggiornamento dei propri modelli), attenzione al design (includendo anche materiali, originalità e cura dei dettagli), e promozione (immancabile, per chiunque).

Vedremo a fine 2013 quanti e quali di questi “consigli” l’azienda coreana avrà seguito, lietissimi per lei se avrà comunque raggiunto il successo con altre strade.

Fonte: Fonte