CES2013-5826

Super AMOLED Full HD 5″ per il Galaxy S IV?

Emanuele Manili -

Quando si parla di Samsung si sa, la mente degli appassionati (e non solo oramai) corre fra mille caratteristiche tecniche, quasi sempre all’avanguardia. Primo fra tutti, probabilmente, è lo standard che Samsung adotta ormai da anni per i display dei suoi top di gamma: il Super AMOLED, croce e delizia di noi affezionati.

Riassumiamo brevemente: abbiamo visto esordire questo schermo (nel mondo Android) nel 2010, a bordo del capostipite della linea top, il Galaxy S, nella “semplice” variante Super AMOLED, che stupiva per la vivacità dei suoi colori, ma che non brillava per l’accoppiata risoluzione (480 x 800) – matrice PenTile, che restituiva una densità di pixel piuttosto scarsa su di una, per allora gigantesca, diagonale di 4 pollici (ricordiamoci che in quell’anno esordiva anche il ben noto Retina display di Apple).

Nel 2011 è stato poi il turno del Galaxy S II, che ci ha presentato uno schermo Super AMOLED plus più grande (4,3 pollici), stessa risoluzione, ma una normale matrice RGB. Ci si deve accontentare a metà.

Nello stesso anno vedono la luce il fondatore della categoria “Phablet“, il Galaxy Note, ed il secondo Nexus a marchio Samsung, Galaxy Nexus: entrambe portano in dote i primi Super AMOLED con risoluzione HD (720p), purtroppo però ritorna anche la matrice PenTile. Mezza soddisfazione anche stavolta.

Nel 2012 è arrivato l’ultimo nato, il Galaxy S III: schermo sempre HD, ma stavolta diagonale è di 4,79 pollici e, in maniera abbastanza inaspettata, Samsung decide di adottare ancora una volta la matrice PenTile.

Arriviamo ai giorni nostri. Si fa un gran vociare intorno a caratteristiche, date, forma e quant’altro del prossimo capitolo Galaxy S. Se è vero che parte di queste notizie risulteranno col tempo solo rumor infondati, riguardo al display arriva invece una mezza conferma (a nostro parere molto più di mezza) direttamente dal CES 2013.

Nel suo stand, Samsung ha mostrato le line up future per quanto riguarda diverse sue tecnologie e prodotti. Fra batterie di nuova generazione e display flessibili, emergono le tempistiche che ci rivelano per quando potremmo aspettarci l’ingresso della casa coreana nel mercato dei display per dispositivi mobili Full HD.

Come si evince dal cartello in testata e in galleria dell’articolo, sembra che il primo Super Amoled FHD, con una diagonale da ben 5 pollici (se RGB o PenTile ancora non ci è dato saperlo), uscirà nel primo quadrimestre del 2013, il che rende virtualmente certa la sua presenza sul Galaxy S IV di prossima uscita.

Dunque, la tecnologia c’è. Rimane solo da sperare che, almeno stavolta, Samsung riesca a riunire tutte le migliore caratteristiche di un Super AMOLED in un unico prodotto. E se implementasse anche questo?

A seguire, anche un’ampia galleria di futuri prodotti Samsung a cura dell’unico sito, ad ora, a mostrare queste immagini, ovvero anandtech.com.

Via: ViaFonte: Fonte
CESCES 2013